Logo Enrico Bruno srl

Nuovi incubatori termostatici LINEA VERTICAL
Ottimizzazione dello spazio e anta vetrata per un'immediata ispezione visiva dei prodotti


ENRICO BRUNO srl augura a tutti buone feste
Uffici chiusi dal 24/12/19 al 01/01/2020


Nuovi frigoriferi con compressore ad inverter
a basso consumo e bassa rumorosità

Negli ultimi anni, il concetto di risparmio energetico sta diventando di fondamentale importanza nella scelta, da parte del consumatore, di impianti tecnologici atti alla produzione dicaldo (pompe di calore) o freddo (condizionatori e gruppi frigoriferi).
Questa tendenza ha non solo risvolti economici in termini di riduzione dei consumi di esercizio, ma anche vantaggi ecologici per via delle minori emissioni di CO2.

L’inverter è uno degli ultimi accorgimenti adottati dalla tecnologia in questo ambito.
E’ un componente elettronico che permette di modificare la velocità di un motore elettrico, che normalmente è fissa e dipendente dal numero di poli del motore stesso.

Inverter nei compressori
L’applicazione dell’inverter comporta vantaggi sia di natura pratica che di natura energetica.
Tra i primi possiamo elencare:

− il miglioramento dell’efficienza con il controllo del carico elettrico richiesto all’avvio. In questo modo si riescono a ridurre i picchi di assorbimento in accensione visto che, nei compressori tradizionali con avviamento diretto, la corrente di spunto richiesta è pari a circa 5 - 7 volte la corrente nominale del motore;
− l’eliminazione di sequenze ON-OFF visto che, modulando la potenza frigorifera, si riesce a contenere i transitori (accensioni), che rappresentano uno dei momenti più critici per ogni compressore;
− la possibilità, in alcuni momenti, di avere un 20% in più della potenza frigorifera (portando il compressore a funzionare a 60 Hz) per far fronte a carichi frigoriferi particolari;
Il vantaggio di natura energetica deriva dalle seguenti considerazioni:
− si ha una migliore gestione della pressione di aspirazione, facendo in modo di ottenere effettivamente la minima differenza tra la temperatura di evaporazione (in centrale) e la temperatura dell’utenza da raffreddare: più è bassa questa differenza tanto più l’efficienza è alta;

L’investimento economico che si affronta  viene ammortizzato in tempi rapidi grazie al risparmio energetico che tali componenti elettronici garantiscono.
Pertanto, ciò che viene visto come un’ulteriore spesa iniziale, si rivela in realtà già sul breve periodo un efficace sistema per utilizzare, e di conseguenza pagare, solo l’energia elettrica necessaria per garantire un funzionamento ottimale delle macchine frigorifere, con buona pace sia del vostro portafoglio che dell’ambiente.




Nuovi guanti in nitrile EKO ZERO
Ideali per pelli sensibili


Prodotti TREFFLAB (CH)
Nuovamente disponibili!



Flaconi in vetro duran
Nuova forma più snella



Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni.

CONTATTI


ENRICO BRUNO s.r.l.
Via Duino 140
10127 Torino Italy
Tel. +39 011 3160808
Fax +39 011 3160753
PEC pec@pec.enrico-bruno.it
CF/P.IVA: 04891320014

SCRIVICI


Per ordini, richieste prezzo e offerte
commerciale@enrico-bruno.it
Per richieste di assistenza tecnica
sat@enrico-bruno.it
Per richieste amministrative
amministrazione@enrico-bruno.it
Ufficio acquisti/Direzione
acquisti@enrico-bruno.it

SEGUICI


Facebook Twitter Blogger